09 Febbraio 2023
News
percorso: Home > News > News

In forma per l'immersione

31-08-2021 18:28 - News
Per la maggior parte di noi, l'idea dell'essere in forma non è tanto quanto possiamo correre velocemente o quante flessioni possiamo fare ma come il nostro "essere allenati" influisca sulla nostra capacità di svolgere le quotidiane funzionalità.
Ma per i subacquei non è (o non dovrebbe essere) così.
Il leggendario allenatore di calcio Vince Lombardi parafrasando Shakespeare una volta disse: "La fatica ci rende tutti vigliacchi", per spiegare che, quando sei stanco, commetti degli errori, non fai ciò che è giusto, e la tua voglia di vincere all'improvviso, inizia a vacillare un po'. Ti stanchi e all'improvviso non hai più la stessa voglia di lottare. La stanchezza ci rende tutti vigliacchi.
Quando facciamo immersioni, la stanchezza può fare di più che renderci vigliacchi: può metterci in pericolo. Lo yoga, il nuoto e l'allenamento vi aiuteranno ad essere e sentirvi sicuri in acqua e a godervi la vostra esperienza subacquea.
Le persone che si immergono solo una o due volte all'anno (o meno frequentemente) possono scoprire di non essere fisicamente in forma come speravano. Ogni anno si invecchia e i livelli di sforzo raggiunti negli anni precedenti potrebbero non essere così sostenibili. Mentre l'immersione non è di norma, uno sport fisicamente impegnativo, possono presentarsi situazioni che richiedono resistenza e una grande abilità in acqua.
L'immersione è un'attività unica e particolare in quanto, pensateci, ci "sforziamo di limitare il nostro sforzo", ma i benefici secondari della nostra forma fisica allenata rimangono fondamentali per la nostra salute sia durante che dopo le immersioni. Un'immersione sicura richiede un cuore forte, polmoni sani e un buon sistema circolatorio. Rimanere in forma riduce alcuni dei rischi associati all'immersione, e lo rende più piacevole. Avere polmoni sani e un sistema circolatorio efficiente significa usare meno aria, quindi le immersioni dureranno più a lungo.
Un buon livello di benessere cardiovascolare aiuta anche a prevenire gli attacchi di panico, che possono essere scatenati da un accumulo di anidride carbonica nel sangue; un corpo in forma espellerà questo sottoprodotto della respirazione in modo più efficiente, riducendo il rischio. La forza generale, intesa come forza fisica, è necessaria per le attrezzature i sollevamenti e altre attività accessorie. Si consiglia anche di mantenere un peso sano per la propria taglia. Quando ci immergiamo, l'azoto si accumula nei tessuti del nostro corpo ad ogni inspirazione, e il grasso trattiene l'azoto più a lungo di tutti gli altri tipi di tessuto. Pertanto, se si è in sovrappeso e si respira rapidamente perché non si è in forma, ci si espone a un rischio maggiore di malattia da decompressione.
Anche la perdita di peso e l'aumento di peso possono alterare la vostra galleggiabilità. Il grasso è intrinsecamente galleggiante, quindi se hai messo su o perso molto peso dall'ultima immersione, devi regolare il peso che porti come zavorra.
Quindi iniziate ora. Ricordate, un subacqueo in forma è un subacqueo più sicuro.

Fonte: RedSeaProject.com

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie